Novita' arriva il 4,5 G - EURWEB

Vai ai contenuti

Menu principale:

Novita' arriva il 4,5 G

NOTE TECNICHE
Al via il ( 4,5G)

La tecnologia 4,5G verso il 5G futuro  

.
TIM: al via il  “4,5G”

La connessione 4,5G arriva in Italia,
con TIM si naviga 500 Mbps su smartphone


TIM lancia in Italia il primo servizio 500 Mbps in ambiente mobile. Le prime città coperte sono Roma, Palermo e Sanremo, ma a breve ne arriveranno altre. TIM a 500 Mbps, ma non con connessione residenziale bensì su rete mobile 4,5G.
Si tratta del primo servizio in Europa a offrire tali prestazioni alla clientela consumer e business. Si parte oggi da Roma, Palermo e Sanremo ma la prospettiva è di ampliare nel tempo la copertura: nelle prossime settimane sbarcherà a Napoli, Milano e Torino.

Al momento l'unico smartphone compatibile è il nuovo Sony Xperia XZ, venduto in esclusiva da TIM. La sua peculiarità è di montare il SoC Qualcomm Snapdragon 820 con LTE X12, in grado di supportare la nuova banda L e le nuove tecniche di codifica e modulazione introdotte sulla rete 4.5G di TIM. Nello specifico si tratta di un ulteriore evoluzione della tecnologia LTE. Il 4GPlus, grazie all'utilizzo congiunto delle 3 bande di frequenza LTE 800 MHz, 1800 MHz e 2600 MHz tramite la "Three Carrier Aggregation" consente oggi di raggiungere i 300 Mbps in 11 grandi città italiane (Firenze, Bologna, Roma, Milano, Genova, Torino, Napoli, Prato, Verona, Palermo e Bari).

La versione 4.5G utilizza anche una nuova banda di frequenza LTE a 1500 MHz, la cosiddetta banda L e, tramite nuove tecniche di codifica e di modulazione ed evoluzioni dei sistemi di trasmissione delle antenne, incrementa l'efficienza spettrale, cioè la velocità di trasmissione a parità di frequenze disponibili. "I clienti TIM consumer e business con le offerte 4G attive che disporranno del nuovo Sony o che avranno successivamente terminali compatibili, potranno accedere gratuitamente ed automaticamente alle prestazioni consentite fino a 500 Mbps", puntualizza l'operatore.


.
Vodafone lancia il servizio " 4,5G"
Vodafone lancia, prima in Italia, la rete mobile 4.5G a 800 Mbps

Vodafone lancia, prima in Italia, la rete mobile 4.5G fino a 800 Megabit al secondo.
Grazie alla rete 4.5G di Vodafone, è possibile navigare al doppio della velocità del 4G, con un ulteriore miglioramento delle prestazioni.
Con 800 Megabit al secondo in download è, ad esempio, possibile scaricare la puntata della propria serie tv preferita in 30 secondi o un intero album di 12 canzoni in un secondo, con una velocità di reazione della rete di soli 12 millisecondi. Inoltre, con il 4.5G di Vodafone, un numero sempre maggiore di clienti può utilizzare applicazioni sempre più sofisticate e ad alto consumo di banda: dalla virtual reality, fino ad applicazioni professionali come quelle per la manutenzione da remoto o per il training, fino a quelle in cloud che hanno bisogno di un tempo di risposta ancora più veloce.
La rete 4.5G di Vodafone sarà in grado di rispondere ai nuovi bisogni dei clienti e di offrire loro un alto livello di performance grazie alla combinazione di tecniche di trasmissione avanzate, dalla “Carrier Aggregation” a 4 frequenze, alla tecnologia “4X4 MIMO” in grado di moltiplicare la quantità di informazione che può essere trasmessa sulla stessa banda, aggiungendo anche tecniche di modulazione in grado di migliorare le prestazioni della rete di circa il 30% rispetto al 4G.
Per sfruttare le potenzialità della rete 4.5G di Vodafone è necessario avere un Samsung Galaxy S8 e S8+, acquistato in uno dei negozi Vodafone. Il servizio è già disponibile nelle città di Firenze e Palermo, fino a 800 Megabit al secondo e, nella città di Milano, inizialmente fino a 550 Megabit al secondo. Seguiranno Napoli, Torino, Bologna, Roma e Genova per un totale di 8 città in cui sarà disponibile il 4.5G entro marzo 2018.
Vodafone è stata la prima a lanciare la rete 4G+ con la tecnologia “Carrier Aggregation” nel 2014, arrivando a raggiungere i 225 Megabit al secondo. A dicembre 2016 Vodafone ha inoltre abilitato 12 località sciistiche alla navigazione in 4G+ fino a 340 Megabit al secondo e a marzo 2016 ha mostrato, per la prima volta in Italia, le potenzialità della rete mobile 4G a 1,2 Gigabit al secondo. Oggi Vodafone è presente con la sua rete 4G in oltre 6.900 città (oltre 97,2% della popolazione).
Il 4.5G rappresenta un’evoluzione dello standard LTE (i.e. LTE Advanced Pro), che incide principalmente sul miglioramento di velocità, reattività delle applicazioni e capacità della rete. Il 4.5G è inoltre la base di partenza
per l’introduzione di una nuova generazione di servizi da cui i clienti possono trarre benefici ancor prima dell’arrivo del 5G.

.

------------------------------------------------------------------------------------
TIM e VODAFONE hanno acquisito per il 4,5G la nuova
banda L (1500 MHz) 1452 -1492 MHz  (banda in multicarrier utilizzata solo per Downlink)
TIM          ( 1452 -1472 MHz)
Vodafone ( 1472 -1492 MHz)

__________________________________________________
per il dettaglio delle frequenze assegnate a ciascun operatore
Torna ai contenuti | Torna al menu